Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Gennaio 2021

Pubblicato il

Genitore 1 e 2 nelle scuole non è una “priorità”

di Redazione

Augusto Santori a commento del blitz di Fratelli d'Italia

Dopo aver definito l'aggiornamento della terminologia parentale (da "madre" e "padre" a "genitore 1" e "genitore 2") una "boiata pazzesca", Augusto Santori, presidente di Primavera Nazionale, torna sul tema e commenta il blitz di Fratelli d'Italia, che si è svolto nella sede del consiglio del Municipio VIII.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Tutti esprimono solidarietà a consiglieri e Consiglio e, pur non comprendendo le ragioni di questo cortese gesto, vogliamo anche noi farlo, unendoci a questa sorta di Festival. Esprimiamo solidarietà – scrive Santori in una nota – a tutte le famiglie di Roma che sono ogni giorno penalizzate, soprattutto per chi ha figli e ogni giorno fatica ad arrivare alla fine del mese, venendo altresì prese per i fondelli dalla buffonata delle unioni civili che Roma Capitale vuole inutilmente riconoscere. La nostra vicinanza va poi a tutti i genitori del Municipio VIII, che da giorni si chiedono tra il serio e il faceto chi sia tra madre e padre il n. 1 e a chi invece spetti il secondo posto. Esprimiamo solidarietà ai tantissimi omosessuali che vengono tirati in ballo nonostante a loro delle unioni civili e dei matrimoni non freghi assolutamente nulla. Esprimiamo infine solidarietà a tutti quelli che vorrebbero vedere affrontate le vere priorità di questa città e che sono invece affumicati da queste dispute ideologiche".

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento