Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2021

Pubblicato il

Finalmente Ministro!

Franceschini annuncia: “Ipotesi musei aperti nelle zone gialle i giorni feriali”

di Redazione

L'ipotesi del ministro delle Attività Culturali e del Turismo, "Un piccolo passo, un segnale di riapertura"

Galleria Borghese a Roma

Ipotesi musei aperti avanzata dal ministro Franceschini.

“Nel Dpcm che stiamo chiudendo oggi, (ieri N.d.R) quindi è ancora un’ipotesi, proporrò che i musei riaprano nelle zone gialle almeno nei giorni feriali“. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, intervenuto al convegno online ‘More museum. Il futuro dei musei tra crisi e rinascita, cambiamento e nuovi scenari’.

Ipotesi Musei aperti e obiettivo Area Bianca

“Sostanzialmente si tratta di un servizio ai residenti, stiamo ragionando su questa ipotesi. È un piccolo passo, un segnale di riapertura”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Parlando del nuovo Dpcm, Franceschini ha spiegato anche che “l’Italia sarà divisa in zone e si crea anche una zona bianca con regole di prudenza, come mascherine e distanziamento, ma si riaprirà tutto. Ci si andrà se il dato epidemiologico consentirà di andare in quest’ultimo gradino prima della normalità”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Intanto però con il nuovo Dpcm in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo, sono 9 le regioni a passare da zona gialla a zona arancione: Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, provincia autonoma di Bolzano, provincia autonoma di Trento, Puglia, Umbria e Veneto. Mentre Lombardia e Calabria passano in zona rossa, forse però potrebbe aggiungersi l’Emilia Romagna. Lo Stato di Emergenza è stato prorogato fino al 30 aprile 2021.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento