Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Dicembre 2022

Pubblicato il

Finalmente Ministro!

Franceschini annuncia: “Ipotesi musei aperti nelle zone gialle i giorni feriali”

di Redazione
L'ipotesi del ministro delle Attività Culturali e del Turismo, "Un piccolo passo, un segnale di riapertura"
Galleria Borghese a Roma

Ipotesi musei aperti avanzata dal ministro Franceschini.

“Nel Dpcm che stiamo chiudendo oggi, (ieri N.d.R) quindi è ancora un’ipotesi, proporrò che i musei riaprano nelle zone gialle almeno nei giorni feriali“. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, intervenuto al convegno online ‘More museum. Il futuro dei musei tra crisi e rinascita, cambiamento e nuovi scenari’.

Ipotesi Musei aperti e obiettivo Area Bianca

“Sostanzialmente si tratta di un servizio ai residenti, stiamo ragionando su questa ipotesi. È un piccolo passo, un segnale di riapertura”.

Parlando del nuovo Dpcm, Franceschini ha spiegato anche che “l’Italia sarà divisa in zone e si crea anche una zona bianca con regole di prudenza, come mascherine e distanziamento, ma si riaprirà tutto. Ci si andrà se il dato epidemiologico consentirà di andare in quest’ultimo gradino prima della normalità”.

Intanto però con il nuovo Dpcm in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo, sono 9 le regioni a passare da zona gialla a zona arancione: Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, provincia autonoma di Bolzano, provincia autonoma di Trento, Puglia, Umbria e Veneto. Mentre Lombardia e Calabria passano in zona rossa, forse però potrebbe aggiungersi l’Emilia Romagna. Lo Stato di Emergenza è stato prorogato fino al 30 aprile 2021.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo