21 Giugno 2021

Pubblicato il

Eurostat: Roma ultima in classifica Ue per soddisfazione sulla pulizia

di Redazione

"Eurostat certifica in modo ufficiale ciò che è sotto gli occhi di tutti e che il Codacons denuncia da anni: a Roma la raccolta rifiuti non funziona"

Anche l'Eurostat conferma il dramma vissuto dai cittadini romani sul fronte dei rifiuti, ponendo la Capitale all'ultimo posto della classifica Ue relativa al grado di soddisfazione sulla pulizia della città

"Eurostat certifica in modo ufficiale ciò che è sotto gli occhi di tutti e che il Codacons denuncia da anni: a Roma la raccolta rifiuti non funziona e i cittadini sono costretti a subire la sporcizia imperante di strade e marciapiedi, specie nelle periferie sempre più abbandonate- afferma il presidente Carlo Rienzi- Ciò avviene nonostante i cittadini della Capitale siano soggetti a una tariffa rifiuti più elevata delle altre città italiane: per tale motivo invitiamo gli utenti a ribellarsi, chiedendo la riduzione della bolletta Tari".

Nello specifico il Codacons ricorda ai cittadini romani che sul sito dell'associazione (www.codacons.it) è pubblicato il modulo attraverso il quale è possibile chiedere al Comune di Roma e all'Ama uno sconto dell'80% sulla tariffa rifiuti in presenza di disservizi nella raccolta della spazzatura, come previsto dalla normativa vigente. "Invitiamo gli utenti a documentare attraverso foto e video la mancata raccolta dei rifiuti nel proprio quartiere, e ad attivarsi per far valere i propri diritti scaricando dal nostro sito il modulo per la riduzione della Tari", conclude Rienzi. (Comunicati/Dire)

LEGGI ANCHE 

Tor Bella Monaca: i rifiuti per strada e i cassonetti sono vuoti VIDEO

Rifiuti Lazio, Valeriani: "Avviato l'iter per nuovo piano regionale"

Roma, San Basilio: Truffa due alberghi inventando scuse per non pagare

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento