IN CORSO LE INDAGINI
Roma, San Basilio: Truffa due alberghi inventando scuse per non pagare
L'uomo ogni volta si giustificava accampando un errore della banca, alla quale aveva commissionato il bonifico per saldare il conto, sempre insoluto

Sono ancora in corso le indagini per capire se siano solo due gli alberghi truffati dal 53enne originario di Tivoli, denunciato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Vescovio.

Sono stati diversi i tentativi del personale dell’ultimo albergo dove l’uomo ha soggiornato, in zona San Basilio, di recuperare la somma di 2.597 euro, pari all’ammontare del suo debito. L'uomo ogni volta si giustificava accampando un errore della banca, alla quale aveva commissionato il bonifico per saldare il conto, che rimaneva in realtà sempre insoluto.

Intervenuti a seguito della segnalazione della direttrice, stanca delle scuse e ormai insospettita dal comportamento dell’uomo, gli agenti hanno condotto il 53enne in  commissariato per ulteriori verifiche. Una volta invitato a mostrare gli effetti personali, è venuto fuori un altro mancato pagamento di 5.200 euro presso un'altra struttura ricettiva nella stessa zona dell'Ufficio di Polizia .

Sentita a verbale l’amministratrice della società cui l’albergo fa capo, gli investigatori hanno scoperto un'altra truffa messa a segno nel mese di aprile con lo stesso modus operandi. L’uomo, per il reato commesso, è stato indagato in stato di libertà e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Roma, A San Basilio Promoter per spingere clienti verso spacciatore

Portonaccio, Arrestato per furto di cellulare, aveva indosso anche droga

#Noi non siamo Quintavalle, nasce gruppo di autisti Atac che la contesta


ARTICOLI CORRELATI
Dopo il tuffo nella fontana dei Leoni, per festeggiare la vittoria della Roma, James Pallotta si è scusato con Virginia Raggi
Il sindaco Marino: "La situazione è drammatica, per Atac nuova ricapitalizzazione del Comune di 200 milioni di euro"
Ristrutturazione del Policlinico e di altri Pronto Soccorso di altri 12 ospedali romani: il provvedimento Lorenzin
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Numerosi i sequestri nei confronti dei venditori abusivi di aste per selfie, ombrellini, braccialetti, parasole e souvenir vari
2
La circolazione è al momento bloccata su entrambi i sensi di marcia: sul posto i Vigili del Fuoco
3
Il convoglio è rimasto fermo per alcuni minuti, causando rallentamenti sulla linea A
4
Il fratello dell'ex boss della banda della Magliana da anni non effettuava i pagamenti al Comune di Roma
5
Agivano tra L'Appia e la Tuscolana con i volti coperti da caschi integrali. Un fast-food e un supermercato i loro obiettivi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]