12 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, emergenza piromani tra Monteverde e Colli Portuensi

di Redazione

Ancora un veicolo dato in pasto alle fiamme, stavolta in via Dionisi

Emergenza piromani a Monteverde e Colli Portuensi. Almeno così sembrerebbe  testimoniare l’ultimo veicolo dato in pasto alle fiamme in via Dionisi, tra via Portuense e via Virginia Agnelli, “solo l’ultimo di una serie di incendi che ha distrutto autovetture e cassonetti negli ultimi anni, sempre in quella zona circoscritta” – come ci spiega Marco Giudici, consigliere d’opposizione in Municipio XII che, oltre a far luce sul problema, sottolinea come siano “numerose” le “segnalazioni da parte dei cittadini estremamente preoccupati per il fenomeno, che si ripete con cadenza periodica”. 

L’emergenza piromani si traduce in una più ampia emergenza sicurezza. Sicurezza che manca, secondo Giudici, anche a causa dei “tagli del governo Renzi il livello” e “a causa dell’abbandono del territorio da parte del Municipio XII e del Comune”. Le Forze dell’Ordine infatti – incalza Giudici – “non hanno le risorse per necessarie per garantire un adeguato presidio del territorio e le istituzioni locali presiedute dal centrosinistra pensano a tutto, fuorché a governare”.

I problemi, però, sembrano non finire qui. Nel Municipio teatro della brutale morte di Carlo Macro, il trentenne romano ucciso con un cacciavite in petto da un 57enne indiano lo scorso 17 febbraio, “è stato approvato – denuncia ancora il consigliere Giudici – un ordine del giorno col quale si affermava che ‘il Municipio XII non presenta particolari situazioni di insicurezza o potenziali tali da determinare preoccupazione sociale’ “. Ebbene, secondo Giudici, “negare l’evidenza anziché affrontare il problema la dice lunga sull’irresponsabilità di questa maggioranza in Consiglio e della Giunta della presidente Cristina Maltese”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento