Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Annuncio di Buckingham Palace

E’ morta a 96 anni la Regina Elisabetta II

di Redazione
Popolarissima tra il suo popolo, ammirata per il suo senso del dovere, rispettata per la dedizione a una vita di servizio
Regina Elisabetta II
Regina Elisabetta II

La regina Elisabetta, 96 anni, è morta oggi nella residenza scozzese di Balmoral, dove le sue condizioni – fragili negli ultimi tempi nonostante la tempra ferrea – si erano aggravate nelle scorse ore. L’annuncio ufficiale di Buckingham Palace. (Ansa)

“In seguito a ulteriori valutazioni questa mattina, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e hanno raccomandato che rimanga sotto supervisione medica”, recitava il comunicato, precisando che la sovrana sarebbe rimasta “confortevolmente” nel castello scozzese di Balmoral. Al capezzale di Elisabetta sono arrivati i quattro figli: Carlo, Anna, Andrea e Edoardo, a cui si sono aggiunti William e Harry, i figli di Carlo.

La Bbc ha modificato il proprio palinsesto per fornire news e aggiornamenti in tempo reale. I conduttori dell’emittente hanno indossato tutti la giacca nera e in alcuni casi anche la cravatta nera. A Buckingham Palace, annullato il tradizionale cambio della guardia. (Adnkronos)

Proprio quest’anno, in primavera, aveva festeggiato il Giubileo di Platino, i 70 anni di regno, il più lungo dell’intera storia della monarchia britannica iniziata nel 1066. A causa dell’età, dal 2017, aveva diradato i suoi impegni ufficiali: nei lunghi mesi della pandemia si era rinchiusa nel castello di Windsor, isolata praticamente da tutti e da novembre aveva rallentato ulteriormente il suo lavoro.

Era apparsa provata soprattutto dopo la morte del marito, il principe Filippo, l’amore di una vita, che se n’era andato a 99 anni nell’aprile del 2021. Ma per decenni, fino al 2014, aveva partecipato in media a un impegno ufficiale al giorno, dimostrando una vitalità impressionante.  (Agi)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo