22 Luglio 2021

Pubblicato il

Domenica prima di Natale: il racket della elemosina a San Pietro

di Fabio Vergovich

Venditori ambulanti, informatori turistici, procacciatori di tour della cristianità, urtisti, risciò, suonatori di strada

Venditori ambulanti, informatori turistici, procacciatori di tour della cristianità, urtisti, risciò, suonatori di strada, tutti colpiti dalle ordinanze del prefetto Francesco Paolo Tronca cercano di ottenere anche per pochi minuti una postazione nell'area più raggiunta dai turisti in questo periodo.  A San Pietro oggi si contano davanti la piazza oltre 10 elemosinanti, donne di proposito curve, acciaccate, uomini che con una mano tengono un sostegno di legno e con l'altra protendono  un sacchetto per la questua. E' il fenomeno, diffuso, dei mendicanti menomati e delle organizzazioni malavitose che li controllano.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento