15 Aprile 2021

Pubblicato il

Dal municipio XIV: “Marino basta demagogia”

di Redazione

Le dichiarazioni di Oddo e Peri sul progetto "[email protected]"

"Riteniamo gravissimo quanto emerso dal Tavolo di lavoro a favore delle Politiche della vita e della famiglia, tenutosi oggi in cui si è discusso del progetto “[email protected]”, per il rispetto e la valorizzazione delle differenze, finalizzato a contrastare il bullismo omofobico promosso dall’Assessore alla Scuola, Alessandra Cattoi, senza confrontarsi con le Associazioni familiari e indirizzandolo, invece, direttamente ai Dirigenti delle scuole secondarie al fine di far aderire gli studenti". Così in una nota congiunta i Consiglieri Municipali Simona Peri e Stefano Oddo.

“Esprimiamo contrarietà e preoccupazione – continuano – perché, pur condividendo ogni azione finalizzata a contrastare il bullismo e ogni forma di violenza e discriminazione, riteniamo che tutte le attività formative debbano essere concordate con i cittadini e le Associazioni preposte, al fine di impedire ogni strumentalizzazione di chiaro sapore ideologico e di indottrinamento!.

"Riteniamo altresì gravissimo – proseguono – l’atteggiamento falsato che nasconde i veri obiettivi del progetto: promozione dell’omosessualità e della mentalità Gender. Chiediamo pertanto l’immediata sospensione del progetto "[email protected]" e invitiamo il Sindaco Marino e l’Assessore Cattoi a rendere immediatamente conto nelle sedi istituzionali, centrali e municipali, della progettualità e dell’offerta formativa e scolastica del Governo della Città, da concordare sempre con tutte le agenzie educative, i cittadini e le formazioni sociali, stante la necessità imprescindibile di trasparenza".

"Ci chiediamo inoltre – concludono i consiglieri Peri e Oddo – se in un momento di grave crisi, economico-sociale, tali importanti argomenti siano prioritari per le esigenze delle famiglie romane".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento