29 Luglio 2021

Pubblicato il

La riflessione

Cos’è il successo? Ce lo spiega la disabilità, lente di ingrandimento dell’umano

di Antonio Guidi

Il successo viene equiparato oggi alla visibilità e alla popolarità social ma spesso è effimero e deludente, il successo è ben altro

Successo e disabilità

Il discorso sul successo nel mondo della disabilità, fa da specchio alla cosiddetta normalità, o ai “normo dotati”. La disabilità infatti è una lente che ingrandendo e amplificando le dinamiche dei nostri sentimenti e comportamenti, ci aiuta ad esaminare tutte le persone. Il pittore Ligabue, il genio di S. Hawking alla ricerca nello spazio, Leopardi con le sue poesie eterne, ma anche Alex Zanardi che non ha fatto altro che superare i suoi limiti, sono esempi di successo nella disabilità che stupiscono. Io stesso sono stato il primo medico con handicap specializzato in psichiatria e il primo ministro per la famiglia nella Repubblica italiana, con disabilità.

Visibilità non significa successo

Occorrerebbe anche definire cosa intendiamo per successo e insuccesso, dato che oggi il successo viene sempre più associato alla visibilità, soprattutto sui social. Questo equiparare il successo con la popolarità, con il modello “influencer” e non con la realizzazione professionale, gli affetti e la passione per la cultura e la vita, è purtroppo radice di molti disturbi dell’umore, del comportamento e delle relazioni.

La miscela che genera il successo è legata certamente alle condizioni famigliari di accettazione e accoglienza, ma senza dubbio anche all’integrazione sociale. La famiglia non deve però diventare una monade iper protettiva. Piuttosto dovrebbe lasciare che la persona disabile corra i rischi relativi alle sue ambizioni, perché anche la sua vita è un’occasione che merita di essere spesa, con tutti i rischi di fallimento possibili. C’è poi certamente una componente caratteriale di resilienza, determinazione, tenacia, ma anche creatività e inventiva. Sono ingredienti così misteriosi, soggettivi, unici e meravigliosi in ciascuno di noi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Esistono anche coincidenze significative date dal contesto storico, fattori ambientali, opportunità culturali. E gli incontri, gli incontri sono un elemento fondamentale per capire qual è il proprio percorso di successo.

Si tratta di un mix formidabile e forse un ingrediente segreto che determinano la variabilità così stupefacente e colorata del successo anche nella disabilità. Tutti sicuramente siamo eccellenze umane che possono scoprire il proprio talento nascosto. Il successo non è un record o uno stato conquistato all’apparenza, ma poter vivere una vita quotidiana dignitosa, di qualità, libera dal dolore, dalla solitudine.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento