03 Marzo 2021

Pubblicato il

Coronavirus. Regione Lazio, 59 suore positive, due istituti religiosi coinvolti

di Redazione

"Di entrambe le situazioni è stato avvisato il prefetto di Roma e avviate le indagini epidemiologiche delle Asl competenti"

"Sono stati isolati due istituti di suore con un totale di 59 casi positivi. Il primo Istituto è quello delle figlie di San Camillo di via Anagnina a Grottaferrata dove sono risultate positive 40 suore e una di queste è ricoverata. Isolato anche l'istituto della congregazione delle suore angeliche di San Paolo sulla via Casilina a Roma dove sono 19 i casi di positività registrati su 21 totali". Lo afferma l'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato. "Di entrambe le situazioni è stato avvisato il prefetto di Roma – dichiara l'assessore –  e avviate le indagini epidemiologiche delle Asl competenti e del Servizio regionale per l’epidemiologia, la sorveglianza e il controllo delle malattie infettive dello Spallanzani", conclude D'Amato.  ( Agenzia Adnkronos)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento