21 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma Conca d’Oro, lanciano un petardo e causano esplosione in un appartamento

di Redazione

Due uomini hanno lanciato un petardo sul condizionatore di un appartamento sottostante, provocando l’esplosione del bagno

Due uomini, entrambi trentenni, hanno lanciato un petardo sul condizionatore di un appartamento sottostante, provocando l’esplosione del bagno al piano rialzato dell’edificio, posizionato proprio sopra il condizionatore.

Incalzati dalle domande delle pattuglie dei commissariati San Basilio, Fidene e del Reparto Volanti, intervenute in piazza Conca d’Oro per la segnalazione di una forte esplosione, i due hanno ammesso di aver gettato il petardo dalla finestra, definendo l’azione “un gesto goliardico, sebbene sconsiderato”.

Gli accertamenti sono stati compiuti sul luogo dell’esplosione anche dalla Polizia Scientifica,  dagli artificieri e dai vigili del Fuoco, che hanno dichiarato comunque agibile lo stabile. Per i due trentenni è scattata una denuncia per danneggiamento aggravato in concorso.

LEGGI ANCHE

Monti Tiburtini, Arrestato 63enne per tentato omicidio

Roma, Concessione fatta al circolo Culturale, in realtà era sede Pd

Roma, Atac, Verdi: Gara bus deserta e Meleo cade dal pero

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento