15 Luglio 2021

Pubblicato il

Caos Ama a Roma, oggi cda e incontro Raggi-sindacati

di Redazione

Per la municipalizzata si profila il commissariamento, mentre la sindaca cercherà di scongiurare lo sciopero

Importante appuntamento oggi per Ama. Dopo la bocciatura del bilancio da parte del Campidoglio, con le conseguenti dimissioni dell'assessora Montanari, si riunirà il consiglio di amministrazione della municipalizzata, che potrebbe essere l'ultimo per l'attuale amministratore delegato Lorenzo Bagnacani. L'amministratore unico e di fatto l'azienda sono, secondo diversi giornali in edicola questa mattina, vicinissimi ad essere commissariati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ama, a rischio l'assunzione di nuovi netturbini

Il nodo è sempre la giusta collocazione nel bilancio 2017 degli oltre 18 milioni di euro di crediti di servizi cimiteriali. La situazione ha delle ricadute anche sul versante occupazionale: i sindacati, dopo il superamento della delibera che bloccava il turn over, erano ottimisti per l'assunzione di 300 nuovi operatori per il servizio di raccolta.

Oggi Virginia Raggi incontra i sindacati per scongiurare lo sciopero

Le assunzioni di nuovi netturbini, tuttavia, non potranno essere sbloccate prima dell'approvazione del bilancio-ter, i cui tempi potrebbero comunque essere lunghi. Oggi la sindaca Virginia Raggi incontrerà personalmente le sigle sindacali cercando di scongiurare lo sciopero e, quindi, un ulteriore peggioramento della situazione dei rifiuti nelle strade di Roma.

Leggi anche:

Roma, Fassina: Montanari capro espiatorio deficit politico

Roma, l'assessore all'Ambiente Montanari si è dimessa. Le sue parole

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento