Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Calcioscommesse: 9 mesi a Mauri

di Redazione

La Corte di Giustizia Federale aumenta la pena al capitano biancoceleste. Solo multa per la Lazio

Nove mesi di stop a Mauri e multa alla Lazio. Questa in sintesi la decisione presa dalla Corte di Giustizia federale, presieduta da Gerardo Mastrandrea. Un inasprimento della pena che corrisponde all'aggiunta di un'altra omessa denuncia (Lecce-Lazio del 22 maggio 2011) a quella di Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 che gli era gia' costata 6 mesi di stop.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nessuna penalizzazione invece per il club che riceve "solo" una multa. Dopo la sentenza non si è fatta attendere la nota dei legali di Stefano Mauri che preannunciano ricorso: "Si tratta di un esito che non puo' che giustificare la nostra insoddisfazione: non ricorrevano elementi obiettivi che confortavano la sanzione per omessa denuncia relativamente alla gara Lazio-Genoa ed ora, nella piu' totale totale assenza di prova, la medesima contestazione viene estesa dalla Corte federale alla gara successiva – scrivono i legali del centrocampista della Lazio – si tratta di una decisione che esigerà una attenta valutazione delle sue motivazioni, perché allo stato essa appare a tutta evidenza non solo ingiusta, ma incomprensibile. Pur con le riserve già espresse in ordine alla lettura delle motivazioni, e' nostro intendimento proporre tempestiva impugnazione per ottenere la riforma di una decisione in ogni caso ingiusta ed iniqua".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento