Vuoi la tua pubblicità qui?

Pubblicato il

Bugo: “Morgan, mi hai rotto il c….”. Morgan: “Te la fai sotto”. Ecco cosa si sono detti sui social

di Simone Fabi
Duro scontro tra Bugo e Morgan. Ecco cosa si sono detti i due cantanti che non si parlavano da Sanremo 2020
Bugo e Morgan
Bugo e Morgan

Le brutte intenzioni, la maleducazione. Sembra passata un’eternità e in effetti forse è così se si considerano lockdown, pandemia e tante altre cose. Bugo e Morgan, li avevamo lasciati più o meno con opinioni divergenti sul palco del Festival di Sanremo, nel 2020. E oggi, a distanza di tre anni le cose non sembrano migliorare. I due sono stati protagonisti di uno scontro, nel quale non si sono certo scambiati complimenti.

Sì perché in queste ore il rapporto dei due non pare diverso da quello che avevamo visto un po’ di tempo fa. Sulla sua pagina Instagram nelle scorse ore, Bugo aveva registrato alcune stories sfogandosi duramente contro Morgan. E’ stata di fatto la prima vera risposta pubblica del cantautore e artista visivo all’ex leader dei Bluvertigo.

Amadeus a Sanremo 2020

Cosa è successo

Tutto nasce in virtù delle dichiarazioni rilasciate da Morgan recentemente, che ritornano proprio su quegli attimi sul palco dell’Ariston durante una delle serate della 70 edizione del Festival della Canzone Italiana. “Avrei dovuto cantare e dirigere l’orchestra, ho finito per diventare l’ospite di Bugo, che cantò pure la mia parte della canzone. Così nella serata finale gli ho reso la pariglia” – ha detto Morgan.

Le parole di Bugo

Ecco dunque la reazione di Bugo che replica attraverso i propri canali social: “We Morganetto, chi si rivede, eh? Lo sai, c’è stata la pandemia. Quindi per tre anni non mi andava di parlare dei c… nostri, tra me e te, e rispondere alle str… che ogni giorno dicevi. C’era la pandemia, la gente moriva. Perché dovevo alimentare una polemica mentre la gente moriva? Ma a te che c… te ne frega della gente che muore? Che te ne frega della mascherina? “Artistoide”.

Lo sfogo, per capirci, viene esplicitato in sei storie su Instagram all’interno delle quali Bugo tiene a ribadire alcuni concetti: “Mi citi perché vuoi il titolone, se no non te lo danno, non ti c..a più nessuno. Tanto lo sappiamo, come compositore son vent’anni che non fai un c… Non sei mai stato un cantautore, ma avresti sempre voluto esserlo: ecco perché mi hai sempre adorato. È che non potevi essere come me. Non sei cantautore, non lo sei mai stato. Non ti resta che fare interviste e parlar di me così almeno c’hai l’articolo e il titolo, vero? Io mi sono anche un po’ rotto il c…. di perdere tempo con uno come te, quindi basta fare il mio nome, d’accordo? Ah, volevo ricordarti un’altra cosa: guarda che tu non sei Sergio Endrigo, non lo sarai mai un cantautore”.

Il profilo ufficiale Instagram di Morgan

La risposta di Morgan

Parole forti alle quali l’ex giudice di X Factor ha risposto solo qualche ora attraverso le righe di un articolo: “Sono passati tre anni e ancora non hai capito il testo che ti ho scritto in faccia, sul palco, che tutta Italia ha imparato a memoria” – ha detto Morgan – “Otto versi che ti hanno fatto scappare, quando se fossi stato in grado avresti potuto rispondere. Avevi la possibilità di farlo ma non sei capace, una volta che sei sul palco senza i tuoi suggeritori e te la fai sotto. Io sto sui palchi con artisti che sono dei giganti come Celentano, come Fossati, come Renato Zero, De Gregori, Ranieri, e imparo da loro molto umilmente, improvviso in diretta televisiva davanti a milioni di telespettatori e non mi permetto né mi azzardo a voler fare lo sbruffone e sorpassare in scena l’artista con cui ho un rapporto di grande stima e di rispetto”.

Tu non solo non sei in grado di competere tecnicamente, sei proprio umanamente scadente e te la fai sotto dopo che hai fatto il vandalo, e pure il vigliacco. Del resto, quando io ricevevo le targhe Tenco per i miei album, tu scrivevi: “ho messo un piede sulla m….”. Quando io scrivevo, producevo e cantavo con la mia band Bluvertigo e vincevo gli MTV Awards, scrivevi : “Io mi rompo i c……”. Chi è il cantautore? Io sono molte altre cose”.

Esternazioni sincere? Una trovata di marketing, orchestrata ad hoc? Certamente uno scambio di vedute che sta facendo molto parlare in queste ultime ore. Per le quali non sarebbero da escludere ulteriori aggiornamenti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo