Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Agosto 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Bilancino di precisione: cos’è e quando viene usato

di Redazione
Il bilancino di precisione rispetto alle classiche bilance è molto più piccolo ed è definito “portatile”, ma può misurare fino a 1000 grammi
Bilancino di precisione
Bilancino di precisione

Un bilancino di precisione è uno strumento molto utilizzato perché serve principalmente a dosare gli elementi in modo rapido e preciso.

Utilizzato da chi ha piante di canapa per i fertilizzanti perché necessario avere delle dosi precise.

Oltre alle piante viene usato per pesare le spezie e ad altri ingredienti da cucina. Oppure è possibile trovarlo nelle gioiellerie. La sua estrema precisione consente anche di misurare oro, argento, gemme e metalli.

Inoltre è utilizzato in farmacia per misurare con precisione i medicinali e gli unguenti.

Ne esistono di diversi tipi ormai, quello più usato è il bilancino di precisione digitale ne trovi tantissimi sul sito Growshop Italia. Un’ampia offerta di bilancini di precisione professionali ed economici, prodotti dai migliori brand del settore, come BL-scaleFakt e molti altri.

Guida all’acquisto: le caratteristiche

Il bilancino digitale si presenta come uno strumento caratterizzato da una capacità di misurazione in milligrammi e in grammi, determina un peso esatto con un errore ridotto. Infatti Le percentuali di errore sono sempre minime, e questo dà la certezza di poter lavorare senza correre il rischio di sbagliare i dosaggi. Anche le particelle di materia più piccole possono essere pesate in modo efficace e attendibile.

Oltre ad essere digitali, negli ultimi anni sono sempre più piccoli, definiti “tascabili” e ciò permette di portarli ovunque.

Ecco le caratteristiche di un bilancino digitale:

  1. Ampio display LCD per visualizzare il peso
  2. Precisione ± 0.1gr / 0,01gr;
  3. Ampia capacità di tara.

Il bilancino di precisione rispetto alle classiche bilance è molto più piccolo, ecco perché definito “portatile”, ma può misurare fino a 1000 grammi.

Ovviamente in commercio ne trovi di diverse misure!

Modi di pesatura: semplice o con tara

Il bilancino permette di pesare da un minimo di 50 grammi fino a 1000 grammi.

Per pesare in modo semplice, basta inserire il materiale da pesare sul piatto e aspettare la stabilità, successivamente il display darà il risultato.

Una pesatura con tara invece vuol dire che lo strumento deve essere prima “tarato” ossia è possibile registrare il peso del piatto o contenitore utilizzato e successivamente averlo già memorizzato e avere un risultato preciso del peso, per pesature successive.

Per tarare lo strumento puoi seguire il manuale d’uso, la taratura come la calibrazione possono avvenire più volte.

Usabilità del bilancino

Perché è importante utilizzarlo? Ad esempio per una pianta di canapa è necessario capire quanto fertilizzante ci vuole o anche solo per pesare le infiorescenze che le piante di canapa legale riescono a produrre.

Ancora per i produttori di zafferano è necessario sapere i grammi precisi di produzione prima di confezionarli, stessa cosa per l’oro.

Ovviamente in questo caso è possibile scegliere il massimo che può misurare, valutando la scheda tecnica dello stesso e anche la grandezza.

La precisione dipende anche dal design e dalla calibrazione che deve essere una cosa periodica per evitare errori di misurazione. Qui è necessario seguire il manuale d’uso prima di avere problemi e rischiare di fare errori.

Si utilizza una batteria ricaricabile di solito, può essere ricaricata solo ed esclusivamente col caricabatterie fornito. Oppure si utilizzano pile, talvolta ricaricabili.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo