Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Gennaio 2022

Pubblicato il

Benedetta Paravia, chi è l’artista italiana che regala una canzone a Dubai, scritta con una sceicca

di Lorenzo Villanetti
"Felice di aver contribuito all’evoluzione del ruolo della donna. Anni fa una sceicca non avrebbe potuto esporsi mediaticamente come oggi"
Benedetta Paravia a Il Cairo
Benedetta Paravia a Il Cairo

Benedetta Paravia, in arte Princess Bee, è una delle italiane più note negli Emirati Arabi. Salernitana adottata da Roma dall’età di 8 anni, non è nuova ai tributi per le sue amate città: anni fa pubblicò Loving Heart, una canzone dedicata alla Capitale il cui video fu girato a Villa Borghese.

Produttrice, conduttrice e cantante, ma anche esperta in relazioni internazionali, project management, contenuti etici, e advisoring per i governi, sta per “regalare” a Dubai la canzone Only Dubai, un tributo all’iconica città del Golfo Arabo, scritta in collaborazione con la Sceicca Alanoud Alremeithi, moglie del fratello del Presidente degli Emirati Arabi.

Benedetta Paravia a Roma
Benedetta Paravia a Roma

“Il mio regalo per Dubai”

“Il mio regalo del 2022 – dichiara Benedetta – per Dubai è la canzone Only Dubai con gli arrangiamenti del musicista armeno-libanese Guy Manoukian. Una canzone che ho scritto con la mia amica Alanoud 15 anni fa, la cui demo era caricata su una vecchia piattaforma chiamata My Space. Un giorno il Principe di Dubai, lo Sceicco Hamdan, ci sorprese con una telefonata di complimenti per la canzone”.

Il rapporto con la Sceicca Alanoud

Di sicuro un’ottima notizia per tutte le donne emiratine, considerato che anni fa una sceicca non avrebbe mai potuto esporsi mediaticamente in questa maniera. “La Sceicca Alanoud – spiega Princess Bee – è come mia sorella, già condividiamo vent’anni di amicizia, è la Umm Sultan (madre di Sultan) di cui parlo nella canzone. Umm Sultan rappresenta una giovane donna, impersonifica la città di Dubai”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La demo della canzone, in uscita il 18 gennaio a Dubai, alla presenza di 100 influencer internazionali, è stata ritrovata per caso da Benedetta circa un anno fa, che ha in seguito deciso di attualizzarla con nuovi arrangiamenti ai quali ha contribuito anche Stefano Di Carlo. Il singolo è distribuito da Sony Columbia con l’etichetta Stardust Records di Simone Giacomini. Il videoclip omaggia la città, dall’alba al tramonto, con location spettacolari riprese da droni.

Ruolo della donna

Sul ruolo della donna nel Paese arabo, ha inoltre aggiunto: “Ho visto cambiare la città sotto i miei occhi e sono felice di aver contribuito all’evoluzione del ruolo della donna con i miei tanti progetti divenuti programmi. Anni fa una sceicca non avrebbe mai potuto esporsi mediaticamente come è possibile oggi”.

Onlus Angels

Ma non solo, perché Paravia è anche ambasciatrice della onlus Angels, che cura bambini malati provenienti da zone di guerra. In una recente intervista rilasciata al Corriere della Sera, dichiarò: “Senza l’aiuto di Angelo ed Eleonora Sermoneta, una coppia d’imprenditori romani, non sarei riuscita a salvare un piccolo di Gaza che stava morendo per un tumore al fegato. Nel mondo – conclude Benedetta – non esistono buoni e cattivi, ma solo chi vuol fare qualcosa e chi non fa nulla”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo