17 Settembre 2021

Pubblicato il

Atac, oltre 350 dipendenti hanno parentela con sindacalisti

di Redazione
Contratti stipulati attraverso procedure poco chiare, che hanno contribuito a far lievitare oltre misura l'organico che oggi conta 11.600 unità

Un' inchiesta interna dell'Atac ha accertato che oltre 350 dipendenti dell'azienda sono imparentati con i sindacalisti. quasi tutti assunti, nel corso degli ultimi 10 anni, a chiamata diretta, senza un concorso pubblico. La maggioranza di loro arruolati con la qualifica da impiegati, un numero minore con quella da autisti bus e metro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una quantità di contratti stipulati attraverso procedure poco chiare, che hanno contribuito a far lievitare oltre misura l'organico della società del trasporto pubblico della Capitale, che oggi conta circa 11.600 unità, appesantendo i bilanci di un'azienda da anni sull'orlo del default: oltre 1 miliardo di debiti; bilancio in rosso di 60 milioni nel 2015 e una perdita prevista di 30 milioni per il 2016.

L'indagine interna partita per volere della nuova dirigenza Atac, punta il dito contro uno dei mali antichi della partecipata del Campidoglio, il legame stretto tra politica e sindacati, quell'intreccio che già nel 2015 l'ex dg Francesco Micheli aveva denunciato in una relazione riservata, definendolo portatore di "danni irreparabili".

L'inchiesta rientra nel percorso del "ripristino della legalità" che il dg Marco Rettighieri ha annunciato di voler perseguire fin dall'inizio del suo mandato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo