Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

16 aprile - 20 settembre 2022

Antonello Colonna: Galleria Caretto & Occhinegro “A cena con i Brueghel”

di Redazione
Caretto & Occhinegro e Antonello Colonna presentano: "Primavera Fiamminga": Bellezza e splendore al tempi dei Brueghel
Jan Brueghel il Vecchio e il Giovane
A cena con i Brueghel - Antonello Colonna Resort

Caretto & Occhinegro e Antonello Colonna presentano: “Primavera Fiamminga”: Bellezza e splendore al tempi dei Brueghel.

Jan Brueghel il Vecchio e il Giovane
A cena con i Brueghel – Antonello Colonna Resort

Uno sviluppo culturale e artistico

Il XVII secolo segna la stagione più intensa e fulgida delle Fiandre sotto l’insegna di uno sviluppo culturale e artistico che ha paragoni soltanto nell’Italia del Rinascimento. La città di Anversa, autentica New York ante litteram, diventò luogo d’elezione internazionale per commerci, affari, politica e mercato dell’arte.

Gli artisti, organizzati in botteghe specializzate come officine d’avanguardia, produssero opere accomunate tutte da quello stile vibrante, elettrico e immaginifico grazie al quale la pittura fiamminga seppe ritagliarsi un ruolo autonomo, specifico e inconfondibile. Nume tutelare di questa epopea fu la famiglia dei Pittori Brueghel, attorno ai quali ciascun artista seppe sviluppare il proprio stile personale. L’esposizione, dunque, punta ad offrire una poliedrica ed esaustiva passeggiata all’interno della pittura barocca fiamminga, dei suoi temi e dei suoi autori.

La famiglia dei pittori Brueghel

Cornice ideale sarà lo spazio espositivo del Resort: dopo il successo di “Apeiron”, la mostra con la quale Colonna e Caretto & Occhinegro hanno avviato il loro comune progetto lo scorso anno, la scelta ora è quella di celebrare il ritorno alla primavera attraverso l’Arte. Una rinascita in quella Roma che, proprio durante il Barocco, divenne una seconda casa per i pittori fiamminghi che si ispirarono al paesaggio laziale ed ai fasti della grandezza italiana per migliorare la loro arte: Jan Brueghel Il Vecchio e suo figlio Jan il Giovane, Martin Ryckaert, Frans Francken, Pieter Pourbus e molti altri. Dai paesaggi ai soggetti floreali, dai ritratti a quelli mitologici, un caleidoscopio di forme e colori accompagnerà il visitatore tra bellezza e fasto, una festa primaverile, di una Primavera Fiamminga.

Caretto & Occhinegro: “Apeiron ha rappresentato l’Inizio di tutto, un grembo che ha dato la nascita all’intero progetto, un necessario punto di partenza per chiarire i presupposti che ci hanno mosso. Ora, vogliamo lasciare che questa parte dell’anno permetta all’arte di “fiorire” attraverso un progetto immersivo, in cui la natura rappresentata sarà in unione con la Natura che circonda questo luogo unico”.

Antonello Colonna: “Dopo la tradizionale pausa invernale, siamo pronti a ripartire con due certezze: la continuità del progetto e l’elevato livello qualitativo e culturale. Sono molto contento e soddisfatto di portare sul territorio opere del ‘600, di autori come i Brueghel. Sono sicuro che chi godrà della mostra lo sarà altrettanto”.

Antonello Colonna Resort, Via di Valle fredda 52, 00030, Labico (RM).

Antonello Colonna

Caretto & Occhinegro

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo