Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Gennaio 2021

Pubblicato il

Prima serata

Anticipazioni Report 11 gennaio, Ranucci: “Cosa dicono davvero i bollettini giornalieri sulla Pandemia”

di Redazione

Report racconterà anche la situazione dei cimiteri romani e il tetto alle cremazioni

Report Ranucci
Sigfrido Ranucci, conduttore di Report

Report, le anticipazioni sule inchieste di questa sera, direttamente dal conduttore Sigfrido Ranucci.

“Questa sera 11 gennaio inizieremo andando a vedere cosa c’è dietro ai bollettini giornalieri che ogni giorno leggiamo e consultiamo per interpretare la pandemia da Covid-19. Spesso rischiano di darci una falsa rappresentazione della realtà.

Quando si libera una stanza in terapia intensiva ad esempio e pensi sia una buona notizia mentre invece la liberazione della sala è dovuta a dei decessi. Solo il numero dei morti da il senso reale dell’impatto. Non possiamo basarci sui contagi perché ogni regione calcola i dati sui contagi in modo differente quindi questo indice non è uguale per tutti. Trovi i contagiati rilevati con i tamponi rapidi, quelli molecolari, insomma non c’è una modalità standard.

Report, le mascherine di Arcuri e la situazione delle cremazioni a Roma

Poi entreremo nella vicenda della commessa di un miliardo e duecento milioni per mascherine acquistate dalla struttura commissariale di Arcuri. Finiscono questa commessa in due consorzi cinesi. Una società costituita 5 giorni prima che a sua volta conduce a dei personaggi poco limpidi. Uno di questi soggetti è legato a un negozio in piazza Vittorio, a Roma. Questo accordo coinvolge anche 60 milioni di euro arrivati a Mario Benotti e Andrea Tommasi, due imprenditori.

Andremo anche a raccontare la situazione delle cremazioni a Roma dove c’è un accumulo di oltre 2mila salme e il comune ha messo un limite di 200 cremazioni a settimana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al 201esimo corpo i famigliari devono decidere, entro 5 giorni, se cremare il loro caro defunto in un forno esterno a Roma pagando una tassa o inumarlo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento