Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Gennaio 2023

Pubblicato il

24enne laureata vince posto fisso come netturbina: “finalmente ho delle garanzie”

di Cristina Accardi
200 persone vengono assunte a contratto indeterminato come netturbini della società Asìa
Neo netturbini posano accanto al sindaco Manfredi di Napoli

Il 5 dicembre a Napoli 200 candidati hanno superato la prova per diventare netturbini della società Asìa. Tra questi 12 persone sono in possesso di una laurea, come Federica Castiglia che a La Repubblica esprime il suo entusiasmo nel aver raggiunto questo traguardo.

24enne contenta del posto fisso come netturbina

L’azienda Asìa si occupa della raccolta dei rifiuti urbani e ha aperto numerose posizioni lavorative. Tra i vincitori della prova c’è Federica Castiglia, una ragazza 24enne laureata in ottica optometria, si è dichiara entusiasta di aver ottenuto un lavoro stabile.

E’ un lavoro vero e stabile e, poi, diciamocelo: è un posto fisso che dà ampie garanzie. E non trovo nulla di particolare in una laureata che, come lavoro, sceglie liberamente di fare la spazzina“, ha affermata la ragazza.

La 24enne orgogliosa per il nuovo contratto poiché adesso sarà libera da qualsiasi dipendenza economica. Sono “felice di non dipendere più dai miei genitori“. Pensare sulle spalle dei propri genitori era qualcosa che la rendeva frustata, soprattutto perché dopo anni di studio non riusciva a rendersi indipendente.

Nonostante il grande impegno e la passione, la giovane racconta che il mercato del lavoro le proponeva soltanto “contratti di apprendistato, senza nessuna garanzia o prospettiva“. Mentre adesso sa bene che lavorando per Asìa “i diritti verranno rispettati e la paga è coerente all’orario di lavoro svolto“.

Lo studio non è una cosa di cui si pente, ma avendo un padre poliziotto in pensione e una madre casalinga il posto fisso con una stipendio garantito sembra un regalo di Natale anticipato. “Finalmente mi potrò comprare un’auto. La prenderà col cambio automatico, perché nel traffico è più comoda. E’ un piccolo sogno che adesso posso realizzare“, ha concluso.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo