Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

XV municipio, cittadini allontanati dall’aula

di Redazione

Il video della seduta del consiglio: i cittadini vengono allontanati e NCD lascia l'aula

I consiglieri del Nuovo Centro Destra abbandonano l’aula consiliare del Municipio XV. E’ quanto accaduto oggi in seguito all’allontanamento di alcuni cittadini presenti alla seduta, disposto dal minisindaco.
Un consiglio nel quale i cittadini non sono liberi di esprimere le proprie necessità ed esigenze è indegno di una democrazia” – affermano i consiglieri di NCD ammutinatisi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Alcuni cittadini hanno manifestato il loro dissenso sull’operato dell’attuale Amministrazione omaggiando il Presidente Torquati con dei pacchi regalo, tanti quanti le questioni lasciate in sospeso dal minisindaco nel nostro Municipio” – proseguono gli esponenti di NCD.
Dopo la consegna dei doni simbolici, inaspettatamente, la maggioranza ha iniziato a gridare al ‘pacco bomba’, chiedendo l’allontanamento dei cittadini intervenuti e, in particolare, l’espulsione di uno di essi.

Una commedia degli equivoci, che ha dell’incredibile e che potrebbe anche far sorridere se non fosse avvenuta in seno ad un organo politico-amministrativo e sfociata in una grave menomazione del diritto di partecipazione attiva.

La nostra Redazione ha ricevuto in forma anonima il documento video che testimonia l’espulsione di uno degli intervenuti, quasi immediatamente dopo l’inizio del suo intervento di denuncia della questione riguardante la palestra (mai consegnata agli alunni) della scuola Nitti. Nel video, si vede chiaramente la presidente del Consiglio (PD) che interrompe più volte il ragazzo e invoca, alla fine, la sua espulsione.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento