29 Luglio 2021

Pubblicato il

Senato vota emendamento Acea

di Redazione

Con la versione riformulata Acea resta pubblica e i licenziamenti sembrano scongiurati

Dopo le polemiche di ieri, nella giornata odierna è arrivato il via libera dell'aula del Senato all'emendamento della senatrice Linda Lanzillotta (Scelta Civica) al dl "Salva Roma" nella versione riformulata e che riguarda Acea e la partecipazione del Comune di Roma. Parere favorevole della relatrice Magda Angela Zanoni (Pd) e del Governo. I si' sono stati 142, i no 100, gli astenuti 17.

Secondo quanto riferisce l'agenzia "Dire", la riformulazione non parla di licenziamenti, ma prevede "una ricognizione dei fabbisogni di personale nelle società partecipate prevedendo per quelle in perdita il necessario riequilibrio con l'utilizzo degli strumenti legislativi esistenti". Resta fermo "il controllo pubblico delle società e delle reti ai sensi dell'articolo 2359 del codice civile, primo comma punto 1", e dunque del 51%.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'emendamento prevede anche la presentazione al Mef e al Parlamento di un rapporto che "evidenzi le cause della formazione negli anni precedenti del disavanzo di bilancio di parte corrente nonche' l'entita' e la natura della massa debitoria".(Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento