Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2022

Pubblicato il

XV Municipio di Roma, ascensore fuori uso da due mesi all’anagrafe di Cesano

di Redazione
Come denunciano i leghisti Santori e Corsetti, gli uffici al secondo piano sono inaccessibili ai disabili

Non solo le difficoltà legate ai tempi di rilascio delle carte d’identità. Nell’ufficio anagrafico di Cesano, nel XV Municipio di Roma Capitale, da mesi l’unico ascensore per raggiungere gli sportelli situati al secondo piano è fuori uso, rendendo di fatto gli uffici inaccessibili ai disabili. Spesso infatti, gli impiegati scendono al piano terra per svolgere le loro mansioni.

A denunciare la presenza di barriere architettoniche sono stati Fabrizio Santori e Riccardo Corsetto della Lega, che dopo aver raccolto la segnalazione di alcuni residenti si sono recati sul posto e secondo i quali il mancato funzionamento dell’ascensore “è una priorità”. I due esponenti leghisti chiedono pertanto all’amministrazione di provvedere a ripristinare il corretto funzionamento dell’ascensore.

“Quando siamo giunti sul posto – dichiarano Santori e Corsetto – abbiamo constatato che i messi comunali sono costretti a scendere dal secondo piano per svolgere i propri servizi con persone diversamente abili, per esempio, quando queste richiedono il rilascio della carta d’identità”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo