18 Settembre 2021

Pubblicato il

Vittorio Sgarbi: “A Roma servirebbe un sindaco musulmano”

di Redazione
"Uno straniero o un musulmano guarderebbe Roma con il giusto distacco e si accorgerebbe, venendo da fuori, della sua grandezza"

"A Roma servirebbe un sindaco musulmano, perché musulmani non sono soltanto terroristi dell'Isis, ma persone che hanno rapporti con l'occidente molto completo e maturato. Come dimostra il musulmano che guida Londra".

Lo ha detto Vittorio Sgarbi, intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università Niccolò Cusano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Uno straniero o un musulmano potrebbe guidare Roma meglio di un altro candidato – ha aggiunto – perché la guarderebbe con il giusto distacco e si accorgerebbe, venendo da fuori, della sua grandezza.

Chi guarda Roma con occhi diversi può comprendere quanto sia sublime l'Urbe eterna".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo