“Villa Aperta”, dal 4 al 6 giugno a Villa Medici

1

Si svolgerà dal 4 al 6 giugno la sesta edizione di "Villa Aperta", il festival di musica pop, electro e rock dell’Accademia di Francia a Roma, nella straordinaria cornice dei giardini di Villa Medici. Tre serate di live durante le quali si esibiranno artisti affermati e nuovi talenti, con diversi stili e linguaggi musicali.

Location suggestiva, arte, innovazione, commistione, questi i caratteri attraverso i quali la manifestazione si propone di presentare al pubblico romano le maggiori tendenze ed innovazioni del panorama musicale internazionale. La line-up di quest'anno comprende artisti del calibro di Nicolas Godin degli Air (uno tra i più influenti gruppi elettronici degli anni '90), Cassius (padroni delle classifiche electro house degli ultimi anni), Tony Allen (batterista nigeriano apprezzato nella scena mondiale), Louisahhh!!! (dj e polistrumentista ), François and the Atlas Mountain ( pop dalle molteplici influenze etniche) e tanti altri gruppi. La lista dei partecipanti è ancora in aggiornamento e in continuo cambiamento, promette giá una grande adesione da parte di gruppi e artisti che andranno ad animare queste tre serate di musica dal vivo, spettacolo e arte in una fusione eterogenea di sfumature e stili.

Protagonista della prima data sará il cinema con Nicolaz Godin come ospite d'onore, grande innovatore dell'elettro – pop, che ha spesso collaborato con i registi firmando, ad esempio le colonne sonore de "Il giardino delle vergini suicide" di Sofia Coppola e del celebre film di Georges Méliès "Le voyage dans la lune". Nicolas Godin presenterà in anteprima mondiale a Villa Aperta il suo primo lavoro da solista, che uscirà ad agosto 2015, ma anche alcuni dei pezzi più celebri degli Air. Apriranno il primo appuntamento del festival i romani La batteria, gruppo che si ispira alle musiche dei film polizieschi degli anni '70 – '80, reinterpretate in modo assolutamente originale . Altro nome di punta della serata sarà Miss Kittin, indiscussa regina dell'elettroclash, dj di fama mondiale e protagonista delle ultime stagioni techno francesi.

Venerdì 5 giugno il festival è dedicato al french touch, celebrandone i maestri ma anche segnalando le nuove proposte che stanno mettendo le basi per un nuovo e fervido successo futuro. Dopo anni di assenza tornano a Roma i Cassius, che furono antesignani a livello internazionale di un sound electro preciso, definito e ben riconoscibile; a "Villa Aperta" presenteranno in anteprima il loro nuovo disco. Il gruppo sará preceduto dal back to back techno di Louisahhh!!! & Maelstrom, nuovi geni delle produzioni e del mixing di casa Bromance. Questo secondo appuntamento sará aperto da Torb, producer francese capace di muoversi tra la space disco e i synth analogici. In questa sua prima volta in Italia, promette di sorprendere con elementi avveniristici e strumentazioni innovative.

Nella serata finale di sabato 6 giugno il palco sará invaso da sound jazz, funk e rock con una grande influenza dell'afro – beat. Protagonista immancabile sará Tony Allen, tra i più grandi batteristi e percussionisti africani di sempre. Storico musicista di Fela Kuti, Tony Allen ha influenzato molti artisti, alcuni dei quali, come Damon Albarn dei Blur e Flea dei Red Hot Chili Peppers, lo hanno voluto nei loro progetti. Tony Allen si esibirà a Villa Aperta con una band di sei elementi. Magic Malik & Dj Oil ci offriranno un live che spazia tra jazz, pop ed electro con il flauto traverso di Malik che dará vita ad un'atmosfera ammaliante ed onirica. Sempre sabato sera, Villa Aperta presenterà per la prima volta in Italia Frànçois & Atlas Mountains, con il loro indie rock in salsa caraibica afro-beat. La chiusura della serata e del festival sarà affidata a Para One, figura mitica delle produzioni elettroniche transalpine, capace di muoversi tra sonorità hip hop, house e techno.

Tre serate che promettono musica, innovazione e sperimentazione, con una scenografia naturale mozzafiato nel cuore di Roma. Prevendite attive su www.ticketone.it e presso la biglietteria di Villa Medici. Biglietto singolo: 10 € + d.p. / 15 € la sera dei live. Abbonamento per le tre serate: 20 € + d.p. limitato ai primi 500 e acquistabile entro il 22 maggio / 25 € + d.p ad esaurimento dei primi 500 o dal 23 maggio.

Segui il festival su facebook.com/VILLA.APERTA e su twitter.com/VILLA_APERTA