08 Maggio 2021

Pubblicato il

Trasporti Roma, c’è l’ok del Consiglio comunale: ad Atac 227 nuovi autobus

di Redazione

L'Assemblea capitolina ha approvato la delibera sull'usufrutto oneroso. Meleo: "Questa onerosità elimina il rischio che si paghino gli investimenti all'azienda due volte"

Il Consiglio comunale ha approvato con 29 voti favorevoli, nessun contrario e 3 astenuti la delibera 71/2019 sull'usufrutto oneroso ad Atac dei 227 autobus acquistati dal Comune di Roma capitale con gara Consip

"Si tratta – ha dichiarato in aula l'assessora comunale alla Città in movimento Linda Meleo – di 227 bus acquistati in proprietà da Roma capitale di cui 91 alimentati a metano, e sono dei 12 metri a due-tre porte, e 136 Euro6, di lunghezza sempre tra 10-12 metri e a due tre porte".

"Un contratto di usufrutto a titolo oneroso – ha spiegato Meleo – per evitare che vi fosse in caso di gratuità un rischio di sovracompensazione perché noi già paghiamo ad Atac una componente dedicata agli investimenti e al rinnovo del parco bus. Questa onerosità elimina il rischio che si paghino gli investimenti all'azienda due volte".

 

Leggi anche:

Roma, bus Atac in fiamme a Colli Albani. Era in strada da 15 anni

Nel 1° semestre 2019 Atac ha incassato oltre 140mln da titoli di viaggio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento