18 Aprile 2021

Pubblicato il

Trasporti, caos alle porte di Roma: 6 treni bloccati

di Redazione

Guasto in nottata alla linea elettrica tra Settebagni e Gallese: fermi 5 Freccia Rossa e un regionale. Forti ritardi

Caos nella tarda serata di ieri sulla linea elettrica tra Settebagni e Gallese: a causa di un guasto sei treni, cinque Freccia Rossa e un regionale sono rimasti bloccati. La circolazione, inevitabilmente, ha subito forti rallentamenti a causa del cosiddetto "effetto coda", con ritardi che hanno superato l'ora.

Le agenzie di stampa riferivano in nottata che la situazione si è rivelata particolarmente delicata per due convogli Freccia Rossa, a bordo dei quali vi erano in totale circa 900 passeggeri. Per i passeggeri del treno 9651 , proveniente da Milano e bloccato a Roma Nomentana, é in corso il trasbordo verso Roma Tiburtina. Mentre i passeggeri del convoglio 9549 proveniente da Milano e diretto a Salerno saranno fatti scendere a Roma Termini (e non Tiburtina) e coloro che devono proseguire verso la Campania lo faranno su altri treni.

Il convoglio 9549, attualmente alle porte della stazione Tiburtina, é stato invece agganciato da una locomotiva di soccorso e attraverso la viabilità parallela, verrà portato verso Settebagni. Sembra che sui social network molti dei passeggeri coinvolti si siano lamentati, in particolare per essere stati fermi oltre 3 ore senza – stando alla loro versione – aver avuto alcuna delucidazione da Trenitalia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento