18 Settembre 2021

Pubblicato il

Tragedia a Roma: muore ragazzo di 20 anni investito da un bus

di Redazione
E' accaduto a Piazza Venezia: l'autista non si sarebbe accorto di nulla, proseguendo la corsa

Gravissimo incidente in nottata a Roma, in piazza Venezia. Un ragazzo di 20 anni, A.D.S. è stato investito da un bus della linea n4, gestita dalla Roma Tpl,  intorno alle 3.30 e ha perso la vita. Inutile sui è rivelato il trasporto d’ urgenza all’ospedale San Giovanni. In base a quanto si apprende da fonti investigative, alla guida dell’autobus vi era un autista di 30 anni che non si sarebbe accorto di nulla e ha proseguito la corsa.

Il bus è stato successivamente fermato da una pattuglia della Polizia sulla via Nomentana. Stando alle prime indiscrezioni l’autista ha dichiarato di essere stato avvicinato da alcuni ragazzi all’apparenza ubriachi, uno dei quali intendeva salire sul bus fuori fermata. A quel punto l’uomo ha fatto ripartire il mezzo e non si sarebbe accorto del giovane, che è stato investito. Ovviamente si tratta di una versione tutta da confermare, che dovrà essere passata al vaglio delle Forze dell’Ordine. Sul luogo della tragedia sono giunti anche i Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale dei gruppi Appio e Trevi.   

Vuoi la tua pubblicità qui?

                                                       AGGIORNAMENTO

”Il Messaggero” riporta che, stando a quanto si apprende da fonti della Polizia Municipale, l’autista del bus è stato denunciato. Tuttavia pare che nemmeno i passeggeri, circa 60, si siano accorti dell’investimento del ragazzo. In ogni caso, gli agenti della Polizia Municipale del VII Gruppo Appio hanno acquisito le telecamere presenti in zona per ricostruire con esattezza le dinamiche del grave incidente. L’autista, inoltre, sarebbe stato sottoposto ai test sull’assunzione di droga e alcol, che avrebbe dato esito negativo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo