Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Gennaio 2023

Pubblicato il

Totti: chirurgia estetica e trapianto di capelli, la svolta del Pupone

di Morena Di Giulio
"Ho scelto di investire in prima persona in un settore in grande crescita in cui la clinica Cosmedica rappresenta una grande eccellenza"
Francesco Totti e Levent Acar alla conferenza di presentazione del progetto imprenditoriale
Francesco Totti e Levent Acar alla conferenza di presentazione del progetto

In piena bufera per il chiacchieratissimo divorzio, con il rincorrersi di voci che lo vogliono fuori dalla “Totti soccer school” (a quanto risulta, la struttura attualmente sarebbe di proprietà pressoché esclusiva di Ilary che, risulterebbe proprietaria della quasi totalità delle quote, per una percentuale che si aggira sul 90%) il Pupone investe nella chirurgia estetica. E no, non è uno scherzo.

Francesco Totti entra in campo nel settore della medicina estetica e tricologica. Lo storico capitano della Roma, lega il suo nome e i suoi fondi alla clinica con sede in Turchia “Cosmedica” Hair Transplant & Plastic Surgery.

Un investimento, che sancisce il debutto di Francesco Totti in un nuovo campo: non sarà solo testimonial, ma anche investitore del progetto del Dottor Levent Acar.

Con i suoi quarantun anni di età, Acar rappresenta uno dei massimi esperti mondiali nel settore del trapianto dei capelli. La mossa di Totti quindi promette un incremento di fama della clinica a livello mondiale, ma anche, per il calciatore, la prospettiva di ingenti guadagni.

La dichiarazione di Totti

Ho scelto di investire – ha dichiarato Francesco Totti – in prima persona in un settore in grande crescita in cui la clinica Cosmedica rappresenta una grande eccellenza. Credo che, soprattutto in questo momento storico, sia fondamentale sentirsi bene con sé stessi, a qualsiasi età e per qualsiasi motivo, e per questo è fondamentale affidarsi a professionisti che rappresentino il massimo possibile”.

“La Clinica Cosmedica di Istanbul fornisce ai suoi pazienti strutture all’avanguardia e tecniche di eccellenza e mi fa piacere ribadire come la loro esperienza possa essere una garanzia per tutti coloro che decidono di rivolgersi alla struttura, affrontando viaggi anche dall’estero per avere un risultato sicuro, innovativo e di qualità“, ha aggiunto l’ex calciatore e capitano della Roma.

Il Dottor Acar

La carriera del Dottor Levent Acar è iniziata in un ospedale internazionale come direttore medico dell’unità di estetica medica ad Istanbul per poi specializzarsi nelle tecniche di trapianto di capelli FUE e Sapphire DHI.

Ha annunciato l’ingresso di Totti nella società con una dichiarazione ufficiale: “Associare la clinica Cosmedica al nome di un campione di fama internazionale come Francesco Totti è una scelta che ci riempie d’orgoglio. Il nostro incontro è stato del tutto causale, ma ci sono i presupposti giusti per prevedere una collaborazione a lungo termine. Di Francesco ammiriamo la sua professionalità, la passione e la fedeltà che ha sempre dimostrato per la sua maglia, ideali che si sposano perfettamente con i nostri valori aziendali”.

La clinica “Cosmedica” vanta l’utilizzo di una invenzione creata e brevettata proprio dal Dott. Acar. Il Robopen, il primo dispositivo di incisione per il trapianto di capelli, è unico nel suo genere.

Brevettato dal Dr. Levent Acar ma sviluppato e prodotto da rinomate società di ingegneria tedesche con mezzo secolo di esperienza nella tecnologia medica.

*Immagine da Twitter

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo