29 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma. Tangenziale, cassonetti in fiamme: protesta contro sgombero CAAT

di Redazione

I Movimenti per la Casa protestano contro l'imminente sgombero del CAAT e chiedono un incontro col sindaco Marino

“#Roma blocchi stradali per il diritto all’abitare”. È questo l’annuncio del profilo Twitter Blocchi Precari Metropolitani Roma (@bpm_roma).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Siamo sulla Tangenziale, altezza viale Castrense: sembra imminente lo sgombero del CAAT. Per questo, i Movimenti per la Casa, hanno organizzato una protesta, mettendo a ferro e fuoco alcuni cassonetti, in mezzo alla strada. Secondo quanto informa RomaToday, sono stati dati alle fiamme anche alcuni materassi; i Vigili presidiano la zona e hanno disposto la chiusura della strada.

Scrive Action su Facebook: “I movimenti che da giorni chiedono un confronto serio alle forze politiche comunali, non ci stanno e questa mattina hanno bloccato la Tangenziale assieme alle famiglie che per la maggiore rimarranno per strada dopo 10 anni di residenza. Questa chiusura senza assegnazioni di case popolari per gli abitanti aventi diritto avviene nella totale violazione delle delibere 206/07 e 124/11 della Giunta capitolina che prevedono le quote di riserva Erp (Edilizia Residenziale Pubblica, ndr)”. Action conclude chiedendo un incontro con il sindaco Marino.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento