28 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, maniaco palpeggia un minorenne e prende a pugni l’amico

di Redazione
I fatti su un bus della linea urbana N8 partita da Piazza dei Cinquecento: arrestato un 24enne afghano

 I Carabinieri del Comando piazza Venezia, poco prima della mezzanotte, a bordo di un bus della linea urbana notturna, l’N8, hanno arrestato un cittadino afghano di 24 anni, incensurato e residente a Roma, regolare sul territorio nazionale, con l’accusa di violenza sessuale. L’uomo è stato bloccato dai militari, a bordo del bus notturno, che era appena partito dai capolinea di piazza dei Cinquecento, dopo aver palpeggiato un ragazzino minorenne di origine straniera ma residente a Roma che si trovava in compagnia di un coetaneo.

Quest’ultimo intervenuto per difendere l’amico è stato afferrato per il collo e poi colpito con un pugno dal maniaco. L’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso di arrestare il 24enne e soccorrere i due minorenni. Successivamente è stato condotto in caserma e trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposto al giudizio direttissimo presso il Tribunale di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

                                                                       

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo