28 Settembre 2021

Pubblicato il

Atac, Esposito incontra dipendente che rischia di essere sospeso

di Redazione
L'assessore ai trasporti: "Ho incontrato il ragazzo questa mattina. Lui mi ha scritto una lettera e io gli ho risposto"

"Ho incontrato il ragazzo questa mattina. Lui mi ha scritto una lettera e io gli ho risposto. Stamattina è stata montata una polemica inesistente, tra me e Marino non c'è stata neanche la telefonata quindi figuriamoci. Rispetterò totalmente l'autonomia dell'azienda, da parte mia non riceveranno telefonate per assumere o promuovere qualcuno. Naturalmente mi riservo il diritto, quando ritengo che una cosa non sia fatta bene, di dirlo". Lo ha detto l'assessore ai Trasporti di Roma Capitale, Stefano Esposito, prima dell'inizio della riunione su Atac con i sindacati e il sindaco Ignazio Marino, in merito all'incontro con l'autista dell'azienda municipalizzata Christian Rosso sospeso a tempo indeterminato dal servizio dopo un video denuncia sui disservizi del tpl romano. "Il tema quindi non è non punire e non sanzionare l'autista, che peraltro nella lettera ha riconosciuto di aver fatto qualcosa che viola le regole- ha proseguito Esposito- ma è: se ti do un calcio agli stinchi e ti condanno all'ergastolo forse è un pò sproporzionato".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo