14 Giugno 2021

Pubblicato il

Stazione Lido Centro: Dipendente Atac aggredito perché il bus era fermo

di Redazione

Con la pretesa di far riprendere subito la corsa a un bus, il ragazzo ha aggredito il responsabile della fermata

Nella giornata di ieri, i Carabinieri di Ostia sono intervenuti presso la stazione autobus Lido Centro per un'aggressione al responsabile della fermata, dipendente Atac.

Un ragazzo era infatti salito su un autobus della linea pubblica, che però era fermo a causa di un’avaria meccanica. Il mezzo era in attesa che il personale tecnico potesse rimetterlo in efficienza. Con la pretesa di fargli riprendere subito la corsa, il ragazzo ha iniziato una breve colluttazione con il responsabile della fermata, sfilandogli le chiavi dalle tasche e gettandole fuori dalla cabina di guida del mezzo. Si è poi allontanato velocemente, facendo perdere le sue tracce.

I militari si sono immediatamente precipitati sul luogo e, acquisita una sommaria descrizione dell’aggressore fuggito, si sono messi alla sua ricerca, trovandolo in una via limitrofa. L'aggressore, un giovane lidense già conosciuto dalle forze dell’ordine per i suoi trascorsi penali, è stato denunciato dai Carabinieri per percosse e interruzione di un pubblico servizio.

LEGGI ANCHE

Angela Casamonica: "Salvini non mi fa paura. Con noi deve rigare dritto"

Torrevecchia, 36enne muore in un incendio presso il suo appartamento

Spada condannato a sei anni, confermata l’aggravante mafiosa

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento