Stadio Roma, Ignazio Marino: “Sarà il più tecnologico d’Europa”

1

"Il primo aprile, e non è uno scherzo, mi è stato confermato per iscritto da James Pallotta che il 15 giugno verrà consegnato il progetto definitivo". Lo ha detto all'agenzia DIRE il sindaco di Roma, Ignazio Marino, lasciando il Campidoglio, in merito all'incontro avuto nel pomeriggio con l'imprenditore Luca Parnasi sulla realizzazione dello stadio della Roma a Tor di Valle. "Allo stesso tempo- ha aggiunto il sindaco- sia Pallotta che Parnasi mi hanno detto di aver coinvolto nella gestione del management una delle tre più grandi aziende del mondo del settore, e hanno entrambi confermato il loro impegno e la tempistica".

Infine, "sono molto soddisfatto di un investimento da 1,5 miliardi, dei 3mila posti lavoro che arriveranno e del fatto che Roma avrà lo stadio tecnologicamente più avanzato del continente – ha concluso il primo cittadino – questa amministrazione sta cambiando davvero la città".