Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

SS Lazio, le parole di Pioli in vista della Sampdoria

di Redazione
"Vogliamo mantenere il terzo posto" ha detto il tecnico biancoceleste. E aggiunge: "Candreva e Biglia stanno bene"

Ore 20:45 del 5 Gennaio, domani prima uscita dell'anno per la SS Lazio. Stefano Pioli e i suoi ragazzi non volgiono sbagliare contro la Sampdoria di Mihaljovic, l'ex indimenticato e amato. Ma bando ai sentimentalismi, per mantenere il terzo posto va fatto lo sgambetto a Sinisa, che ha gli stessi punti dei capitolini in classifica. Una sfida decisiva per lo scontro diretto, in vista di una cavalcata per la Champions League che la Lazio vuole chiudere in bellezza. 

Di seguito le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico Stefano Pioli. 

"Abbiamo l'assoluta volontà di mantenere la posizione di classifica. L'abbiamo meritata, dovremo continuare a farlo".

Sul Gennaio di fuoco (derby contro la Roma, Napoli, Samp ecc.)

"Le prossime gare sono gare importanti, la prossima però è sempre la più importante. Vogliamo dimostrare di meritare il terzo posto, di essere all'altezza e di voler portare a casa la vittoria".

Il calciomercato può cambiare gli equilibri?

"Non lo so, io il mercato lo vivo bene. Siamo dei professionisti e siamo abituati a queste situazioni. Ogni squadra ha fatto le proprie valutazioni, ho parlato con la società, conosce le mie intenzioni e sanno ciò che serve. Sono convinto che faranno di tutto per accontentarmi".

Ci sono dei diffidati, sceglierà la formazione anche in base a questo?

"Conta solo la Sampdoria, ripeto quella di domani è la gara più importante. Vedrò la condizione dei giocatori e penserò alle loro caratteristiche per poter mettere in difficoltà il nostro avversario. Sono tranquillo perché so che chi sarà scelto, sarà pronto. La squadra sta bene".

Candreva e Biglia sono al 100%?

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Sono a disposizione, hanno lavorato con noi dal 30 dicembre. Stanno bene, arrivano da un periodo di inattività. Quello di Candreva è un po' più lungo. Credo che stiano bene, hanno bisogno del ritmo partita. Sono contento di avere ampie scelte, non saranno facili, però la squadra è pronta. Sono tranquillo, abbiamo tante soluzioni nel reparto offensivo". 

La Samp è la sorpresa della stagione?

"Sì, per quanto riguarda la Lazio invece sono sempre stato fiducioso. È una gara importante, abbiamo meritato finora questa posizione. Anzi, faccio un invito ai tifosi: venite numerosi, dateci una spinta, sostenete i calciatori. Prima del derby c'é la Sampdoria. Poi dalle 23 di domani cominceremo a pensare alla Roma".

Sul periodo d'oro trascorso da Felipe Anderson prima delle feste

"Sta bene, le ultime prestazioni gli hanno dato maggiore fiducia. Come dice lui, deve continuare a lavorare a testa bassa. Credo abbia ancora ampi margini di miglioramento".

Contro il Carsoli nel secondo tempo ha utilizzato il 4-2-3-1. Può riproporlo?

"Una volta che la squadra ha assimilato i dettami tattici, è giusto anche avere altre possibilità. Abbiamo tanti giocatori forti davanti, questa è una soluzione che ce ne farebbe impiegare uno in più".

Quanto conta il lavoro di Mihajlovic alla Samp?

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Sta facendo un ottimo lavoro, hanno perso solo una partita. Vuol dire che c'è compattezza. Ma noi giochiamo davanti ai nostri tifosi, dobbiamo essere attenti e portare in campo la nostra qualità con costanza".

fonte virgolettati: tuttomercatoweb.com

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo