30 Luglio 2021

Pubblicato il

Sono minorenni le ladruncole rom di Castel Romano, terrore dei turisti

di Redazione

Il Campidoglio da tempo ha fatto sapere di voler chiudere il campo rom di Castel Romano

Il Campidoglio da tempo ha fatto sapere di voler chiudere il campo rom di Castel Romano, fatiscente come quasi tutti quegli insediamenti a Roma e dintorni, ricettacolo di crimini, piccoli e grandi, come accade in quasi tutti gli stanziamenti rom. Certamente è inaccettabile la presenza, nella Capitale, di zone dove la legalità sia sospesa e dove vengano accettati comportamenti che prendono a calci la giustizia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'ultimo caso, solo in ordine cronologico ci racconta di 3 minorenni, le ragazze hanno 14, 15 e 17 anni e sono abituali borseggiatrici, provenienti dal Campo di Castel Romano, già più volte fermate in flagranza, arrestate nuovamente dai Carabinieri della Stazione Via Veneto di Roma dopo che avevano rubato i portafogli ad alcuni turisti a bordo dei mezzi pubblici della Capitale. Teatro del reato consumato dalle tre minori il bus di linea 64 che da Termini va a S. Pietro. I Carabinieri di Via Veneto che stavano svolgendo un servizio preventivo a bordo del mezzo pubblico le hanno notate e quando sono entrate in azione le hanno bloccate.

Recuperata l’intera refurtiva, le tre arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa di condurle presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

Leggi anche:

Furto a Trastevere, rubato il bambinello del Presepe

Viabilità. Roma, Blocco circolazione veicoli più inquinanti

Piano rom, il Campidoglio vuole chiudere anche il campo di Castel Romano

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento