Sono 184 i feriti in Italia dai botti di Capodanno, 13 a Roma

1

Dei 184 episodi di ferimento da materiale pirico registrati nella notte di Capodanno in tutta Italia, 13 si sono verificati a Roma e provincia, fa sapere il Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Se ne deduce un andamento di miglioramento ulteriore rispetto ai dati dei due anni precedenti, considerando che, come avvenuto due capodanni fa, non è stato accertato alcun ferimento con esito mortale.

Sono 190 invece le persone rimaste ferite durante i festeggiamenti di Capodanno dell'anno scorso, di cui 3 da arma da fuoco, un dato quest'ultimo raddoppiato nel primo giorno del 2017.
La rilevazione dei dati è stata effettuata con la procedura informatizzata di supporto all’analisi denominata R.I.Se.C., in collaborazione con il CED interforze.