22 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sono 184 i feriti in Italia dai botti di Capodanno, 13 a Roma

di Redazione
Si registra un andamento di miglioramento rispetto ai dati dei due anni precedenti. Non è stato accertato alcun ferimento con esito mortale

Dei 184 episodi di ferimento da materiale pirico registrati nella notte di Capodanno in tutta Italia, 13 si sono verificati a Roma e provincia, fa sapere il Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Se ne deduce un andamento di miglioramento ulteriore rispetto ai dati dei due anni precedenti, considerando che, come avvenuto due capodanni fa, non è stato accertato alcun ferimento con esito mortale.

Sono 190 invece le persone rimaste ferite durante i festeggiamenti di Capodanno dell'anno scorso, di cui 3 da arma da fuoco, un dato quest'ultimo raddoppiato nel primo giorno del 2017.
La rilevazione dei dati è stata effettuata con la procedura informatizzata di supporto all’analisi denominata R.I.Se.C., in collaborazione con il CED interforze.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo