17 Settembre 2021

Pubblicato il

Sgombero al campo rom di Ponte Testaccio

di Redazione
Rimosse 20 tonnellate di rifiuti in totale

E' stato sgomberato l'insediamento sull'argine del Tevere sotto ponte Testaccio, a Roma, grazie all'operazione congiunta di PICS e Sezione NAE dell'unità operativa I Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una quindicina di baracche in tutto a comporre l'insediamento, abitato da circa 20 persone. Sul posto sono state rinvenute bombole del gas, rifiuti ingombranti, pneumatici, residui di falò per la 'spellatura' del rame. In totale sono state rimosse circa 20 tonnellate di rifiuti.

Le operazioni prevedono anche il disboscamento delle essenze infestanti, presenti in quel tratto di argine, al fine di restituire la vista del Tevere e il decoro sull'adiacente via Frisullo, strada di accesso al Macro di Testaccio.

Riferisce l'agenzia DIRE che sul posto erano presenti anche operatori del servizio operativo sociale del Comune di Roma, i quali hanno offerto assistenza che è stata rifiutata. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo