06 Maggio 2021

Pubblicato il

Sempre meno in maggioranza PD, si dimette anche Mirko Coratti

di Redazione

Dopo le dimissioni di Ozzimo, arrivano quelle del presidente dell'Assemblea capitolina Mirko Coratti: "Pur estraneo ai fatti della maxi inchiesta mi dimetto per senso di responsabilità"

A poche ore dalle dimissioni dell'assessore alla Casa di Roma Capitale Daniele Ozzimo, e dopo un ultimatum sui generis lanciato da alcuni esponenti del PD capitolino, arrivano puntuali anche le dimissioni di Mirko Coratti, presidente dell'Assemblea Capitolina. 

"Con sconcerto ho appreso che nei miei confronti è stata aperta un'indagine giudiziaria nell'ambito di una maxi inchiesta dai risvolti inquietanti. Nel dichiararmi totalmente estraneo a quanto emerge in queste ore dalle indagini, per correttezza verso la città e verso l'amministrazione comunale ho deciso di dimettermi dall'incarico che mi onoro di servire" – ha fatto sapere Coratti, che quindi rimette – "pertanto da subito a disposizione dell'Assemblea capitolina che mi ha eletto la mia carica".

Ancora una volta, dimissioni rassegnate per indagini in corso nell'ambito della maxi inchiesta 'Mondo di Mezzo'. "Nell'esprimere piena fiducia nel lavoro della magistratura sono certo che dalle inchieste in corso emergerà con chiarezza la mia totale estraneità ai fatti contestati" – ha concluso poi Coratti.

Nel frattempo il vicesegretario del PD Lorenzo Guerini, annuncia la massima disponibilità dei dem, "al fianco della magistratura in questa battaglia per fermare ogni forma di criminalità organizzata". 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento