Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2021

Pubblicato il

Scambio di embrioni al Pertini, nati i gemelli

di Redazione
Lo hanno annunciato i genitori a "La Stampa": "Ci dispiace per i genitori biologici ma ora vogliamo essere sereni"

Sono nati domenica scorsa, il 3 agosto, i gemelli finiti, loro malgrado, al centro delle cronache nazionali per lo scambio di embrioni avvenuto lo scorso dicembre all'ospedale Sandro Pertini di Roma. Lo hanno reso noto i genitori al quotidiano "La Stampa".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Ora – hanno affermato – nessuno può più toglierceli. Siamo contenti. Molto contenti: i nostri figli sono nati, stanno bene e li abbiamo già registrati all’anagrafe". Il parto, secondo quanto riporta il giornale torinese, è avvenuto in una località segreta, comunque non nel Lazio.

I neo genitori hanno rivolto un pensiero all'altra coppia, ossia alla madre e al padre biologici: "Ci rendiamo conto della loro sofferenza e questo ci fa male, ma noi eravamo stati disponibili ad incontrarli. C’è una email che dimostra come avessimo chiesto di conoscere il motivo dell’incontro, e invece non ci hanno neppure risposto".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ricordiamo che per la legge italiana, salvo un intervento della Corte Costituzionale, i gemelli sono figli (evitiamo di usare la cruda parola "appartengono") della coppia gestante. In ogni caso, il Comitato bioetico nazionale, oltre a vari psichiatri, ha suggerito una collaborazione tra le due coppie.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo