19 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma. Voragine Damiano Chiesa, Pd: Comune dia informazioni ai residenti

di Redazione

"Né il municipio né il Comune hanno avvertito l'esigenza di far sapere nulla ai residenti''

"Sono trascorse ormai due settimane dall'apertura di una voragine in via Damiano Chiesa. Da allora l'Amministrazione capitolina non ha fatto altro che chiudere la strada che collega la Pineta Sacchetti a via Ugo De Carolis, attaccare un cartello con scritto a mano 'voragine' e paralizzare la circolazione di due interi quartieri, Monte Mario e Balduina, da e verso gli ospedali Gemelli, Columbus e Cristo Re, senza piu' fornire alla cittadinanza in ostaggio altre informazioni.

Nessuno infatti, né il municipio né il Comune, ha avvertito l'esigenza di far sapere alle centinaia di migliaia di residenti costretti a tortuosi giri per lasciare o tornare nelle loro abitazioni, ai commercianti disperati di Largo Maccagno e via De Carolis che, per il blocco della circolazione, non hanno più visto un cliente, ai malati e ai lavoratori del policlinico Gemelli e degli altri ospedali, di che morte – è proprio il caso di dirlo – devono morire". Lo dichiarano in una nota il capogruppo Pd nel Consiglio municipale del XIV Municipio, Valerio Barletta, e Claudia Daconto, responsabile Comunicazione del Pd Roma.

"Possibile che dopo due settimane l'informazione alla cittadinanza sulle chiusure in atto si riduca a un cartello scritto a mano? I lavori si stanno facendo, si faranno o non si faranno mai? Se è bastata la denuncia a mezzo stampa del deputato del Partito democratico Michele Anzaldi per far rimuovere nell'arco di 24 ore l'inutile transenna intorno al marciapiede esterno al Gemelli (solo blandamente danneggiato) che provocava un ingiustificato strozzamento del traffico rendendo la circolazione nella zona ancora più congestionata, ci auguriamo a questo punto che in tempi altrettanto brevi l'amministrazione Raggi provveda a fare chiarezza sul mancato intervento in via Damiano Chiesa e fornisca- concludono- tutte le informazioni necessarie sull'avvio e la conclusione dei lavori per la chiusura della voragine, il ripristino del manto stradale e la riapertura di un'arteria fondamentale per la mobilità di mezza Roma Nord". (Com/Sim/ Dire)  (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento