06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma: V Municipio aderisce alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

di Redazione

Dal 16 al 24 novembre, in tutti i paesi dell’UE, si svolgerà la “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”

Dal 16 al 24 novembre, in tutti i paesi dell’UE, si svolgerà la “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, un’iniziativa volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla corretta riduzione dei rifiuti e sul rispetto dell’ambiente. Giunta all’undicesima edizione, il tema centrale di quest’anno sarà “educare alla riduzione dei rifiuti” e ci si concentrerà sul comunicare l’impatto che l’eccessivo consumo e utilizzo può avere nel mondo in cui viviamo, al fine di cambiare i nostri comportamenti.

Per il terzo anno consecutivo il Municipio ha scelto di aderire alla SERR organizzando incontri ed eventi per sensibilizzare alla sostenibilità ambientale, uno dei pilastri del programma politico e sociale.

Varie le iniziative organizzate dall’Amministrazione grazie all’impegno di fondi destinati a promuovere e diffondere queste occasioni per coinvolgere il maggior numero di cittadini. Si inizierà il 18 e il 19 novembre con laboratori di auto produzione, uso e riciclo che, grazie all’attività di coordinamento con il Centro di Educazione Ambientale del Municipio, verranno svolti in mattinata nelle scuole e nel tardo pomeriggio per gli adulti. Il 21 novembre, invece, nelle prime ore della giornata, presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo si svolgerà il convegno “Le città miniere del futuro”.  A cura della professoressa Silvia Serranti, il tema centrale sarà l’economia circolare.  Nella giornata del 22 novembre, alle 17:30, si terrà, presso i locali del Municipio di Via Della Marranella, la prima convocazione del Forum Ambiente del Municipio Roma V, sempre sul tema dell’economia circolare.

Non mancheranno gli eventi culturali come la sfilata di moda con vestiti di materiali di riuso e riciclo presso l’isola pedonale del Pigneto o presso la stazione metro C Pigneto, previste sabato 23 novembre dalle ore 18 alle ore 20.

Domenica 24 novembre verranno organizzati, invece due eventi: intorno alle 16 laboratorio per la realizzazione di 20 box per il book-crossing e, presso Largo Bartolomeo Perestrello, si susseguiranno per tutta la giornata laboratori presso il manufatto L’ARGO con le associazioni che hanno partecipato al progetto.

A presentare, in anteprima, la settimana di iniziative l’Assessore alle Politiche Ambientali del Municipio Roma V, Dario Pulcini che ha affermato: “Come Municipio stiamo organizzando questi eventi che permettono di sensibilizzare i cittadini sulla necessità di ridurre i rifiuti e usare consapevolmente le risorse naturali. Nella settimana dal 16 al 24 vogliamo coinvolgere il maggior numero di persone e stiamo contattando centri anziani, commercianti, scuole, associazioni per interventi di volontariato, laboratori di uso e riciclo in collaborazione con AMA e Servizio Giardini. Ci tengo a precisare che il nostro impegno sull’educazione alla riduzione dei rifiuti è sempre stato e sarà costante, non solo circoscritto alla SERR”.

A tal proposito Pulcini ha sottolineato: “Nel  territorio organizziamo, per tutto l’anno, degli incontri per spiegare cosa è l'economia circolare e perché è importante per l'ambiente. Sono tante le iniziative (anche di pulizia e raccolta di rifiuti) che abbiamo effettuato  coinvolgendo anche i più piccoli, perché sono coloro che, più di tutti, hanno in mano il nostro futuro. Non solo, stiamo finalmente transitando, come Municipio, al sistema di raccolta porta a porta con l’obiettivo di ridurre i rifiuti e trasformarli in risorse”. 

 In conclusione Pulcini ha dichiarato: “Stiamo realizzando il più grande cambiamento sulla gestione dei rifiuti mai sostenuto a Roma. Crediamo, infatti, che sia fondamentale un forte cambiamento culturale di tutta la comunità cittadina perché si prenda coscienza dell'urgente necessità di agire a tutela della vita in ogni sua forma, per salvare il nostro pianeta e poterlo garantire alle generazioni future”.

L'intervista a Marco Guidi, trent'anni dopo il crollo del Muro di Berlino

Cinecittà, rapina all'Eurospin a due passi dal bar dove è morto il rapinatore

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento