15 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Trovato cadavere nel Tevere presso il Centro sportivo Carabinieri

di Redazione

La segnalazione ai Vigili del Fuoco dal centralino del Centro Sportivo in via dei Campi sportivi, 15

Una domenica mattina da dimenticare quella di oggi, per chi prendeva un caffè godendo dell'aria fresca di un settembre romano, nel Centro sportivo dei Carabinieri, in via dei Campi Sportivi, 15 a Roma e il cui sguardo ad un certo punto ha incrociato un corpo che affiorava dalle acque del fiume. Subito dopo la telefonata al numero unico che segnalava ai Vigili del Fuoco l'urgenza per l'intervento.

Un cadavere nel fiume di cui al momento ancora non è possibile conoscere né l'identità, né le circostanze che ne hanno causato il decesso e il ritrovamento nel fiume. Un intervento che è ancora in corso e del quale contiamo di darvi maggori dettagli a breve.

Aggiornamento: Verso le ore 12 circa tra il ponte Milvio e il Circolo Canottieri Aniene è stato avvistato un corpo nel fiume. Poco dopo una squadra di Vigili del Fuoco di Roma si è recata sul posto, con il nucleo sommozzatori Sierra 1 e imbarcazione fluviale per recuperare il cadavere di un uomo tra i 30 e i 40 anni, probabilmente da diversi giorni in acqua. Sul luogo del ritrovamento sono presenti le autorità di competenza.

 

 

Leggi anche:

Campidoglio, la sindaca Virginia Raggi: "Le auto blu sono una bufala"

Roma, Ostia: 18enne scippa borsa ad anziana e le sferra una testata

Migranti, Roma: il ghetto "ex penicillina", il rifugio su via Tiburtina

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento