Roma Trastevere, sgomberato il Cinema America occupato

1

Occupato dal 13 novembre 2012, il Cinema America, in via Natale del Grande, a Trastevere, è stato sgomberato questa mattina. Alcuni blindati della Polizia sono giunti sul posto per effettuare le operazioni; all’interno del centro erano presenti poche persone. Secondo quanto riferiscono le principali agenzie di stampa, non si sono verificati scontri.

Gli occupanti erano entrati all’interno della struttura per “protestare contro il progetto di demolizione della sala cinematografica per far posto ad appartamenti privati, senza spazi aperti alla cittadinanza” – riferisce l’agenzia DIRE, che ricorda come nelle settimane scorse il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, abbia incontrato gli occupanti e abbia poi richiesto il vincolo di interesse storico-artistico. La proprietà, però, secondo quanto si apprende, ha insistito per lo sgombero.

“Siamo delusi ed amareggiati, non ci aspettavamo questo sgombero. Le istituzioni ci avevano dato rassicurazioni e invece…” – ha riferito all’ANSA uno dei ragazzi che questa mattina si sono ritrovati davanti all'America – Il 12 settembre avremmo dovuto riprendere la programmazione con la proiezione dei film e le attività culturali”.

*Foto profilo Twitter Teatro Valle Occupato