17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Trasporti, Meleo in III Municipio illustra il Pums ai cittadini

di Redazione

"Nel III Municipio il ponte ciclopedonale sul fiume Aniene sarà realizzato entro un paio di anni. Previsto il prolungamento su rotaie della Linea B1, Jonio-Bufalotta"

Il prolungamento della metro B1 da Jonio a Porta di Roma attraverso una funivia su rotaie, una nuova filovia da Ponte Mammolo all'ospedale Sant'Andrea, il rifacimento del progetto per un ponte ciclopedonale sul fiume Aniene tra la zona Espero e la stazione Conca d'Oro della metro B1. Sono alcuni dei progetti discussi ieri sera nella sede del III Municipio dove è stato presentato il Pums, il Piano urbano sulla mobilità sostenibile. "Il portale pumsroma.it, attivo dal 18 settembre, sta offrendo l'occasione per presentare proposte e aprire un dibattito sul territorio.

L'assemblea pubblica di ieri sera è stata anche e soprattutto l'occasione per spiegare ai cittadini quanto si sta facendo, illustrando nel dettaglio alcuni progetti già avviati. Proprio in questi giorni abbiamo chiuso la Conferenza dei servizi per prolungare la filovia 90, da Porta Pia a Termini", dichiara l'assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo.

"Nel III Municipio il ponte ciclopedonale sul fiume Aniene sarà realizzato entro un paio di anni. L'opera era bloccata da molto tempo per il fallimento della ditta che aveva vinto l'appalto. Noi abbiamo dato incarico a Roma Metropolitane di rifare il progetto per poi bandire una nuova gara. Nel Pums, inoltre, è previsto il prolungamento su rotaie della Linea B1, Jonio-Bufalotta. Un'opera che si potrà mettere a punto con tempi di realizzazione e costi di gran lunga inferiori a quelli di una linea sotterranea", conclude.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento