13 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Morassut: Grillo l’ha trovata pulita? Recitava uno sketch comico

di Redazione

"Roma è una città che si può governare con ottimi risultati, come si è fatto dal 1993 al 2008, quando la città è cresciuta ed aveva un ruolo ed un rispetto internazionale"

“Grillo con le sue parole disprezza Roma. Deride i romani e certe espressioni popolari che esistono in tutti i dialetti. Ha detto che ha girato Roma e l’ha trovata pulita e in ordine. Forse Grillo stava solo recitando uno sketch comico”. Lo scrive il deputato del Partito Democratico, Roberto Morassut, in una nota.
“Roma – spiega Morassut – è una città che si può governare con ottimi risultati, come si è fatto per tanti anni, quando la città è cresciuta ed aveva un ruolo ed un rispetto internazionale, dal 1993 al 2008.
 
Quando la magistratura non aveva tutto questo daffare che ha oggi. Quando i dirigenti comunali apicali nominati è dai sindaci non si facevano regalare la casa dai costruttori e non venivano difesi dai sindaci stessi fino all’inverosimile. Quando Roma non era a rischio di razionamento dell’acqua, con i rifiuti in strada, con i trasporti al collasso.Quando gli impianti sportivi non erano paralizzati dal nullismo di una giunta latitante.
 
Quando i Sindaci rispondevano ai cittadini e non a un capo politico non eletto nelle istituzioni ma che parla da un blog e non avevano sul capo una tagliola di 150 mila euro sulla propria testa. Quando si sequestravano i beni della mafia e non ronzavano intorno al Campidoglio i boss di Gela. Quando il consiglio comunale discuteva 15 delibere a seduta e non stava fermo perché la Giunta non produceva mezzo atto.
 
Quando c’era una squadra di persone per bene e non una cricchetta di sodali di una chat. Quando non si cambiava un assessore al giorno. Quando non c’erano ricatti e dossier tra assessori e consiglieri dello stesso partito. Quando non c’era l incapace nullità di una Giunta e di una maggioranza che ha portato Roma alla vergogna”, conclude il deputato dem.
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento