Roma Termini, ragazza rapinata e minacciata con un coltello

1

Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino egiziano di 42 anni, nella Capitale senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti, per aver rapinato una ragazza romana di 22 anni in piazza dei Cinquecento. Nei pressi della stazione della Metropolitana Linea A, l’uomo è riuscito a rubare del denaro alla ragazza e, una volta scoperto, per fuggire, l’ha minacciata con un coltello.

Una telefonata al “112” ha segnalato quanto accaduto e i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, presi contatti con la vittima, hanno assunto una sommaria descrizione dell’autore della rapina e la sua direzione di fuga. Dopo pochi minuti di ricerche scattate in zona, i militari lo hanno rintracciato e arrestato. Nelle sue tasche sono state trovate le banconote appena rubate alla 22enne. Il coltello utilizzato per minacciare la giovane è stato sequestrato mentre il cittadino egiziano è stato portato in caserma, dove attenderà di essere sottoposta al rito direttissimo.