12 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, stop ai diesel euro 3 nell’anello ferroviario

di Eleonora Cantini

Il divieto per gli euro 3 sarà attivo dal lunedì al venerdì (24 ore su 24), esclusi i festivi infrasettimanali. Ulteriore passo avanti del Comune nella lotta all'inquinamento e allo smog

A partire da venerdì 1 Novembre, scatta il divieto di circolazione per i veicoli diesel euro 3 nella Ztl Anello ferroviario. A essere interessate dal provvedimento saranno circa 230.000 auto.

Il divieto per gli euro 3 sarà attivo dal lunedì al venerdì (24 ore su 24), esclusi i festivi infrasettimanali. Sono esclusi dalla delibera alcune categorie di mezzi come quelli di emergenza, soccorso o con contrassegno di invalidità.

Il Comune di Roma informa che per i mezzi che trasportano merci è previsto un periodo di transizione dal 1 Novembre al 31 Marzo 2020, in cui il divieto sarà attivo dal lunedì al venerdì in due fasce orarie: 07.30-10.30 e 16.30-20.30.

Il Campidoglio sempre più green

La decisione presa dal Campidoglio cerca di contenere e diminuire l’inquinamento atmosferico, soprattutto lo smog, per la tutela dei cittadini.

Questa iniziativa si va ad aggiungere al precedente blocco per gli euro 1 (benzina e diesel) ed euro 2 (diesel) nella Fascia Verde e nella Ztl Anello Ferroviario, come sancito dal Dipartimenti Tutela Ambiente del Comune di Roma.

L’iniziativa di stop agli euro 3 è un ulteriore passo avanti nella direzione finale voluta dal Campidoglio: eliminare tutti i diesel dal centro storico entro il 2024. 

 

Leggi anche:

Roma Montesacro, Regione sarà parte civile in processo furbetti cartellino

Economia, lo spacciatore in Porsche e il fallimento del Reddito di cittadinanza

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento