30 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, se Marino si dimette pronto Pecoraro

di Redazione

L'attuale prefetto della capitale potrebbe subentrare al sindaco in caso di commissariamento del comune

L'INDISCREZIONE Mentre si attende il nuovo decreto salva Roma, annunciato dal neo premier Matteo Renzi che, tuttavia, ha rimproverato Marino sulle modalità e sulla platealità della richiesta, un nuovo scenario si palesa all'orizzonte. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, nel caso in cui il sindaco Ignazio Marino, soprattutto se la situazione non si sbloccasse da qui a qualche giorno, dovesse dimettersi è già pronto il suo successore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'EREDE DI MARINO L'identikit è quella dell'attuale prefetto della capitale Giuseppe Pecoraro che potrebbe essere il commissario ideale in uno dei momenti economici più drammatici per Roma. La sua esperienza ed il suo senso delle istituzioni potrebbero rappresentare doti decisive per traghettare la capitale verso nuove elezioni, mettendo nel frattempo in salvo i conti.

E' ancora presto ma pensare ad un dopo Marino, alla luce delle stesse dichiarazioni del sindaco "non sono interessato a fare il liquidatore", non è affatto fantapolitica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento