24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Rifiuti. Raggi: Situazione in città sta tornando alla normalità

di Redazione
4000 addetti con l’ausilio di 1.800 mezzi nelle giornate di mercoledì, giovedì e venerdì hanno ripulito i cassonetti e raccolto oltre 10mila tonnellate di rifiuti indifferenziati

"Questa settimana la situazione dei rifiuti è stata gestita con impegno e caparbietà: attraverso la task force messa in campo, gli impianti Ama che hanno lavorato 24 ore su 24 e il rafforzamento dei turni, la situazione in città sta tornando alla normalità. Quattromila addetti con l’ausilio di 1.800 mezzi, leggeri e pesanti, nelle sole giornate di mercoledì, giovedì e venerdì hanno ripulito i cassonetti e raccolto oltre 10mila tonnellate di rifiuti indifferenziati (circa 700 tonnellate giornaliere in più rispetto alla media consueta).

Per tantissimi anni nessuno si è posto il problema del dopo Malagrotta, la discarica più grande d’Europa. Noi lo stiamo facendo. E saremo fermi sulla nostra politica ambientale. Abbiamo avviato un percorso virtuoso nella gestione dei materiali post-consumo. E’ stato predisposto un piano a breve, medio e lungo termine per arrivare al 70% di differenziata entro il 2021 e ridurre di 200mila tonnellate annue la produzione di rifiuti.

Seguiamo le linee dell’Europa, puntando sull’abbattimento e la riduzione dei rifiuti e su impianti che vanno nella direzione del riutilizzo, del riciclo e della creazione di centri di riparazione. Un ciclo virtuoso che farà ripartire l’economia escludendo la creazione di discariche ed inceneritori. Nel frattempo, occorre l’aiuto di tutti per contribuire a rendere Roma una città più pulita". Così, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, sul sito istituzionale di Roma Capitale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo